cerca



Classifica Golf Challenge 2013



Seguici su Facebook
Italy Golf Golf Club Riolo Terme Il Cammino Viaggi
Viaggi Golf
Esperienza e passione per la tua vacanza perfetta!
Specialisti nel golf
Home / Informazioni di Viaggio

Informazioni di Viaggio

Pagina precedente [Alt + B]Aggiungi ai tuoi preferitiStampa la pagina

Informazioni di Viaggio

In questa sezione, potete trovare alcuni importanti riferimenti per raccogliere tutte le informazioni necessarie per rendere sicuro e veramente rilassante il vostro viaggio o la vostra vacanza. Se avete segnalazioni da fare o eventuali informazioni da aggiungere o da richiedere, potete farlo scrivendo all'indirizzo e-mail francesca@ilcamminoviaggi.it.



Dove siamo nel mondo

"Dove siamo nel mondo" è un servizio del Ministero degli Affari Esteri che consente agli italiani che si recano temporaneamente all'estero di segnalare - su base volontaria - i dati personali, al fine di permettere all'Unità di Crisi, nell'eventualità che si verifichino situazioni di grave emergenza, di pianificare con maggiore rapidità e precisione interventi di soccorso. In tali circostanze di particolare gravità è evidente l'importanza di essere rintracciati con la massima tempestività consentita e - se necessario - soccorsi.

E' possibile effettuare le segnalazioni in una banca dati (custodita ai sensi della vigente normativa sulla protezione dei dati personali) a partire da 30 giorni prima del viaggio. I dati sono automaticamente cancellati 2 giorni dopo la data di fine viaggio indicata.

E' possibile effettuare la segnalazione del viaggio tramite web, sms e telefono.

I dati verranno utilizzati solo in casi di comprovate e particolarmente gravi emergenze come le grandi calamità naturali, gli attentati terroristici, le evacuazioni, etc.

I dati relativi al viaggio che si intende effettuare all'estero verranno utilizzati esclusivamente a fini istituzionali, per consentire cioè di essere rintracciati in casi di emergenze di particolare entità e gravità. La segnalazione del viaggio da parte di un connazionale non comporta per il Ministero Affari Esteri obblighi aggiuntivi rispetto a quanto previsto dalla vigente normativa in materia di assistenza ai connazionali all'estero e non implica un trattamento diverso rispetto a quanti non si sono registrati. La segnalazione inoltre non comporta alcun obbligo aggiuntivo per il connazionale che la effettua.

Il servizio è riservato ai cittadini italiani. La segnalazione non è considerata una prova del possesso della cittadinanza italiana.

Per gli italiani che risiedono all'estero, la segnalazione è consigliabile qualora si rechino in un Paese estero diverso da quello di residenza anagrafica.

  

Dove Siamo Nel Mondo
https://www.dovesiamonelmondo.it/index.php?id=1



Viaggiare Sicuri

Il sito mette a disposizione del cittadino che desidera viaggiare o recarsi all'estero informazioni di carattere generale sui Paesi di destinazione, ivi comprese quelle relative alla situazione di sicurezza. Si tratta di un servizio fornito dal Ministero Affari Esteri e gestito in collaborazione con l'ACI.

Le schede e gli avvisi per i viaggiatori che si recano all'estero sono basati su informazioni ritenute affidabili e disponibili alla data della loro pubblicazione e sono curate dal Ministero degli Affari Esteri e dall'ACI nell'ambito delle rispettive competenze.

Si ritiene opportuno porre in evidenza che le situazioni di sicurezza dei Paesi esteri, nonché le misure normative e amministrative in vigore in tali Paesi, possono rapidamente variare e che, nonostante la massima attenzione nel reperire e verificare le informazioni, i dati sono suscettibili di continue modifiche e aggiornamenti.

La mappa del mondo in home page permette di visualizzare immediatamente quali siano i Paesi su cui sono stati recentemente emessi avvisi "particolari", ovvero avvisi per la cui gravità in generale si sconsigliano viaggi o vacanze nei Paesi interessati.

Puoi accedere agli ultimi avvisi "particolari" o alla lista di tutti gli avvisi anche cliccando sui link nel box qui a lato.

 

Viaggiare sicuri
http://www.viaggiaresicuri.it/



Polizia di Stato - Passaporto

Dal sito ufficiale della Polizia di Stato, tutte le informazioni utili per il rilascio o il rinnovo del passaporto, sia per sé che per i propri familiari.

Il passaporto ordinario è valido per tutti i Paesi i cui governi siano riconosciuti da quello italiano e può essere ottenuto da tutti i cittadini della Repubblica Italiana. Il passaporto viene rilasciato e rinnovato dalle questure e, all'estero, dalle rappresentanze diplomatiche e consolari.

 

Polizia di Stato - Passaporto
http://www.poliziadistato.it/articolo/1087-Passaporto



Poste Italiane - Passaporto

A integrazione delle informazioni che troverete sul sito della Polizia di Stato, vi segnaliamo che grazie a un accordo fra Poste Italiane e il Ministero dell'Interno, è ora possibile chiedere il rilascio del passaporto senza doversi recare in Questura, tramite uno dei tanti uffici postali abilitati presenti sul territorio.

Le richieste raccolte vengono inviate alla Questura di competenza che provvederà all'accertamento e all'emissione del documento.

Il passaporto potrà essere consegnato a domicilio con Posta Assicurata o ritirato presso l'ufficio postale dove è stata accettata la domanda.

 

Poste Italiane - Passaporto
http://www.poste.it/azienda/ufficipostali/passaporti.shtml



Italia.gov e Ministero della Salute - Tessera Sanitaria (TEAM)

Informativa sulla tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)

La tessera europea di assicurazione malattia (TEAM) è entrata in vigore, anche in Italia, dal 1° novembre 2004. Tale tessera permette di usufruire delle cure medicalmente necessarie (e quindi non solo urgenti) coperte in precedenza dai modelli E 110, E 111, E 119 ed E 128.

Il cittadino, per ottenere le prestazioni, può recarsi direttamente presso un medico o una struttura sanitaria pubblica o convenzionata ed esibire la TEAM, che dà diritto a ricevere le cure alle stesse condizioni dei residenti del Paese in cui ci si trova. L’assistenza è in forma diretta e pertanto nulla è dovuto, eccetto il pagamento di un eventuale ticket che è a carico del cittadino.

Si rammenta che in Svizzera e in Francia (dove vige un sistema basato sull’assistenza in forma indiretta) il più delle volte viene richiesto il pagamento delle prestazioni. È bene sapere che il rimborso può essere richiesto direttamente sul posto all’istituzione competente (alla LAMal per la Svizzera, alla CPAM competente per la Francia). In caso contrario il rimborso dovrà essere richiesto alla ASL al rientro in Italia. Si sottolinea che la TEAM non può essere utilizzata per il trasferimento all’estero per cure di alta specializzazione (cure programmate), per le quali è necessaria l’autorizzazione preventiva da parte della propria ASL.

Il rimpatrio sanitario non è coperto dalla TEAM, così come non sono coperti i costi di chi riaccompagna (medico, familiare) il viaggiatore in Italia.

L'agenzia consiglia comunque di stipulare un'assicurazione medico-bagaglio al momento dell'acquisto di un pacchetto di viaggio, anche per destinazioni all'interno della Comunità Europea.

 

Italia.gov - Tessera Sanitaria (TEAM)
http://www.italia.gov.it/servlet/ContentServer?pagename=e-Italia/Structure&pagetype=jsp&jspName=e-Italia/tuEnoi&id=1147958717890&sezione=FAQ

Ministero della Salute - Tessera Sanitaria (TEAM)
http://www.ministerosalute.it/assistenzaSanitaria/paginaInternaMenuAssistenzaSanitaria.jsp?id=624&menu=strumentieservizi